Al via oggi la settima edizione del Salerno Boat Show, con la cerimonia inaugurale introdotta e coordinata dal presidente di Marina d’Arechi Agostino Gallozzi.

Hanno partecipato ai lavori il Vice Presidente della Regione Campania Fulvio Bonavitacola, il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, il Presidente di Confindustria Nautica Saverio Cecchi, il Presidente di Unioncamere e Camera di Commercio di Salerno Andrea Prete, il Presidente di Assonautica Italiana Giovanni Acampora, il Presidente di Assomarinas Roberto Perocchio, il Presidente dell’Adsp del Mar Tirreno Centrale Andrea Annunziata, il Presidente di Confindustria Salerno Antonio Ferraioli.

In apertura il presidente Agostino Gallozzi ha letto parte di un messaggio scritto firmato dal Ministro per le Politiche del Mare Nello Musumeci:Poiché il Salone si tiene in una nobile città del Mezzogiorno, quale è Salerno, ciò che mi preme evidenziare, in questa occasione, è il dato del Mezzogiorno perché l’Economia del Mare riesce laddove altri comparti non ce la fanno: capovolge i “rapporti di forza” tra Nord e Sud; tutti i numeri ci dicono che l’Economia Blu Italiana è trainata soprattutto dal Mezzogiorno, nella stragrande maggioranza dei settori”. “Vi auguro per ciò – conclude il Ministro –“che il vostro evento, intenso e significativo, sia un segnale di vita da replicare. Ne hanno bisogno il Sud e tutta l’Italia; ce n’è tanto bisogno oltre i nostri confini nazionali ed europei”.

Un’edizione dai numeri importanti, come sottolineato dai vari relatori che si sono alternati oggi sul palco.

Con 221 imbarcazioni a mare, più di 100 espositori, 150 marchi rappresentati e un chilometro di banchina utilizzata per l’esposizione.

“Condividiamo molto” – ha sottolineato il presidente di Marina d’Arechi Agostino Gallozzi – “le parole del Ministro Musumeci, che conferma l’importanza del Sud in Italia e nel Mediterraneo, grazie all’Economia del Mare. È arrivato il momento di lavorare tutti insieme affinché la nautica sia un comparto su cui puntare convintamente e investire le giuste risorse per favorire la competitività delle nostre imprese, eccellenze a livello mondiale”.

“L’esperienza di Marina d’Arechi” – ha aggiunto Gallozzi – “fornisce la prova di quanto intorno alla nautica si sviluppi un articolato distretto che dà occupazione a circa 500 persone e si fonda su investimenti infrastrutturali importanti che proiettano la nostra città nei mercati mondiali e che ci hanno consentito di ospitare, solo nella stagione estiva, ben 638 imbarcazioni in transito fino a 95 mt di lunghezza”.

Il Salerno Boat Show continua fino al 5 novembre, con ingresso libero tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00.

Prossimo appuntamento sabato 4 novembre alle 11.00 con il convegno “Il valore dell’Economia del Mare della Campania”, con la presentazione del Focus regionale del Rapporto Nazionale di Unioncamere a cura di Informare, Assonautica Italiana e Blue Forum Italia Network.

Tutti gli aggiornamenti su: www.salernoboatshow.com e sui canali social dell’evento.

Inaugurato oggi il 7° Salerno Boat Show a Marina d’Arechi
Condividi

Iscriviti alla

Newsletter
Registrati lasciano la tua email per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità dal Salerno Boat Show.

Copyright © 2021-2022-2023 Salerno Boat Show. All Rights Reserved | Privacy Notes | Gestisci il consenso

Designed by AngoloCreativoDesign